Centro Studi Squali

Il Centro Studi Squali è ospitato presso l’Aquarium Mondo Marino e gestito da “Posidonia” no-profit Association un’organizzazione privata.
Lo scopo del Centro è quello di contribuire alla conoscenza degli squali e per diffondere la consapevolezza che è indispensabile agire per proteggerli.
Il Centro è stato istituito nel dicembre 2009 e svilupperà le proprie attività in relazione al finanziamento che sarà in grado di attivare per i singoli capitoli di ricerca.
Attualmente le attività di tirocinio sono già disponibili per gli studenti nel loro ultimo anno di università.
Accordi sono attivi con le Università di: Siena, Messina, Calabria, Ancona, Pisa, Firenze, La Tuscia, La Sapienza Roma, Bologna, Cà Foscari Venezia, Messina e Trieste in Italia, Tolosa e Parigi VI (Francia), Stellenbosch (Sud Africa).
Il Centro utilizza le vasche dell’Acquario e gli strumenti disponibili nel laboratorio acquariologico utile per lo studio degli squali mediterranei o da altre latitudini.
Le vasche sono dotate di tutte le attrezzature necessarie per l’allevamento degli squali e sono di dimensioni diverse per i vari esperimenti da svolgere.
Nel laboratorio sono disponibili microscopi, spettrofotometro e altro materiale per l’analisi delle acque.
Nel Centro è attivo un ricercatore, stagisti studenti e volontari.

Membri del comitato scientifico sono:

  • Dr. Compagno J.V.Leonard (Shark Research Center – Sudafrica) dal 2013
  • Dr.n Micarelli Primo (Aquarium Mondo Marino- Centro Studi Squali – Univ. Siena) fondatore
  • Dr. Sperone Emilio (Univ. della Calabria) cofondatore
  • Dr. Serena Fabrizio (ARPAT – Dirigente) dal 2011
  • Prof. Leonzio Claudio (Univ. Siena Prof.ordinario) dal 2011
  • Prof. Tripepi Sandro (Univ. della Calabria – Prof. ordinario) dal 2011